Rebola 40


Nata con l’ambizione di farsi strada, in una terra propensa alla produzione dei rossi, tipica nel riminese come la piada con i sardoncini, ha riscosso in riviera un vero successo.

L’annata 2017 e la 2018 hanno ricevuto l’eccellenza della guida Ais Romagna, Coup de coeur per quest’ultima vendemmia. Questi riconoscimenti arrivano a seguito di un percorso qualitativo, intrapreso anche da altri produttori nel riminese. Al Podere non abbiamo mai smesso di credere in questo vitigno, abbiamo lavorato molto sul metodo coltivazione e modellato la vinificazione. E’ stato così raggiunto un ottimo livello qualitativo che ci fa ben sperare di poter costruire un grande bianco territoriale che si imponga come referenza.

Scheda tecnica

Vitigno: Rebola, Grechetto gentile.

Denominazione: Rebola Doc Colli di Rimini.

Localizzazione vigneto: Vergiano, accanto alla cantina.

Resa per ettaro: 75 q.li

Densità d’impianto vigneti: 5000 viti per Ha

Sistema di allevamento: Guyot

Vinificazione: Raccolta manuale in cassetta, pressatura soffice dopo macerazione o pressatura a grappolo intero, fermentazione lenta del mosto, seguita da sosta di sei mesi su fecce fini.

Vinificare è un’arte e “Rivelare l’arte e nascondere l’artista è il fine dell’arte, l’arte che celebra l’artista non è arte.”

Capacità d’invecchiamento: Tradizionalmente disponibile per l’estate seguente la raccolta, come vino intenso e fresco. Alle corrette condizioni di conservazione, può migliorare le sue caratteristiche organolettiche per 5-8 anni a venire.

Gradazione alcolica: 14% vol.

Temperatura di servizio: 10-12°C