Blog

Il segreto della felicità è dedicarsi a un obiettivo

Gioia vino

È un messaggio di gioia quello del Podere. Finalmente le giornate sono tornate lunghe. Le nostre viti non sono mai state così belle. Dopo un maggio difficile, con quasi più giorni di pioggia che di sole, tutto sembra filare liscio. Certo il caldo non facilita i lavori in vigna. Angelo però si è portato avanti.

Con gli altri produttori abbiamo deciso di presentarci diversamente ad Al Meni. Speriamo vivamente che la soluzione sia piaciuta. In effetti questo clima mette proprio voglia di aprirsi una bottiglia fresca di Rebola. A fine giornata c’è una sincera necessità di rifocillarsi. Con un aperitivo e un calice dall’aromatica fresca. Mentre ribollono le idee per continuare a superarsi, anche quest’anno.

I tramonti di Vergiano si prestano davvero alle Cene in Vigna. Ci fa piacere poter collaborare con degli specialisti per garantire belle serate. Forse abbiamo un po’ perso il bello di organizzare gli aperitivi in famiglia. Dobbiamo però ammettere che questo non è il nostro mestiere. Si tratta di un modo come un altro di fare assaggiare i nostri vini.

Staff at work
Wine tasting

Verso nuovi orizzonti

Milena ormai si districa bene tra tutti i suoi impegni. Ecco che raggiunto l’equilibrio è giunto il momento di muovere il prossimo passo. Dopo il campo di ulivi e la vigna di Sangiovese sotto la cantina due anni fa. Ci stiamo impegnando per piantare un nuovo vigneto. È difficile proiettarsi nel futuro di almeno vent’anni. Dobbiamo farlo per progettare il territorio correttamente e adattarsi ai cambiamenti. Un vigneto inerbito al posto di un seminativo ci permetterà di abbassare ulteriormente la nostra carbon footprint. Abbiamo già qualche speranza, ma ci piacerebbe dimostrare presto di potere avere un effetto positivo sulla qualità dell’aria.

Tutto questo è possibile grazie alla fiducia che ci è stata data. Con le nostre bottiglie non vendiamo un marchio, ma i valori e la voglia di fare bene della nostra famiglia. Ci impegniamo in diversi campi dal sociale, al turistico ed al rurale. Fondiamo la nostra comunicazione sulla costruzione di un rapporto sincero. La nostra speranza è di poter integrare presto un agronomo che è cresciuto in azienda, ma questa è un’altra storia…   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.